a

Bucket List


Campi di zucca in Emilia Romagna! Le location più belle da visitare in ottobre


Ecco qui le location in Emilia-Romagna da visitare nel mese di ottobre dedicato interamente alla Zucca.


Durante Ferrara in fiaba, evento dedicato alle famiglie e ai bambini, si è svolta la prima tappa del parco delle zucche. 

Durante tutto il mese di ottobre ci saranno tante altre tappe, in location sempre diverse, ciascuna caratterizzata da una super giornata all'aria aperta alla scoperta dell'autunno, dei suoi odori, colori, gusti e tradizioni, partendo da una tradizione radicata nella cultura americana conosciuta come il "pumpkin patch" che consiste nel passare qualche ora all'aperto in mezzo alle zucche per scegliere quella da portare a casa e decorare per l'autunno e per halloween.




Orari: 


  • Venerdì 1 ottobre: 15.30 - 20.00
  • Sabato 2 e Domenica 3 ottobre: 10.00 - 20.00


Costi: 

L'ingresso al parco è gratuito.



Orari:

E' possibile prenotare online scegliendo tra i seguenti orari


sabato 15.00, 16.00, 17,00, 18.00 

domenica 10.00, 11.00, 12.00, 14.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00


Costi:

12 € a bambino, mentre gli adulti accompagnatori non pagano. 



Orari:

E' possibile prenotare online scegliendo tra i seguenti orari


sabato 15.00, 16.00, 17,00, 18.00 

Domenica  11.00, 12.00, 14.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00


Costi:

12 € a bambino, mentre gli adulti accompagnatori non pagano. Per accedere al parco E' necessario acquistare il biglietto online sulla pagina di Feshioneventi.it, scontato di 2€ rispetto al prezzo standard.




Orari

E' possibile prenotare online scegliendo tra i seguenti orari


sabato 15.00, 16.00, 17,00, 18.00 

Domenica  10.00, 11.00, 12.00, 14.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00


Costi:

12 € a bambino, mentre gli adulti accompagnatori non pagano. 



Per prenotare e per ulteriori informazioni TUTTI GLI EVENTI SONO ORGANIZZATI DA FESHIONEVENTI https://feshioneventi.it/prodotto/il-parco-delle-zucche-2021/






You Might Also Like

5 Comments

  1. Ho vissuto la bellezza del "pumpkin patch" solo negli Stati Uniti, quando mia figlia era piccola. Mi sono divertita moltissimo a scegliere la zucca più tonda e giusta per le nostre esigenze artistiche. Stanno sbarcando in Italia in modo ormai dilagante le tradizioni di Halloween e ci stiamo adeguando anche per i particolari. Ben vengano, se procurano gioia e allegria. Mi piacerebbe riprovare a fare un giro fra le zucche, anche se mia figlia è ormai fuori età!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai visitato un campo di zucche, ma mi piacerebbe e questo è proprio il periodo migliore per farlo.

    RispondiElimina
  3. carina l'idea anche se veramente un pò tanto "americana" per i miei gusti. Sono un pò antica ma la zucca a Ferrara a me piace quando è dentro ai cappellacci ripieni che sono un piatto straordinariamente buono!

    RispondiElimina
  4. Ma grazie delle dritte!!Io adoro i pumpkin patch e finor ho avuto modo di evdere solo quello in Campania! aggiungo subito la tua selezione ai miei itinerari di viaggio autunnale.

    RispondiElimina
  5. Purtroppo non ho mai visto un pumpkin patch americano ma queste soluzioni mi sembrano molto più comode, soprattutto in questo periodo! Tra l'altro mi hai dato una bella idea per fare qualche fotografia perché nell'orto dei miei genitori quest'anno ci sono parecchie zucche.

    RispondiElimina

Top Categories